Home » Argomenti » Attualità » Fantini Cosmi, al via il nuovo programma Academy Installatori

Fantini Cosmi, al via il nuovo programma Academy Installatori

23/03/2020

Che il ruolo dell’installatore debba essere rinnovato, aggiornando le sue competenze in modo da cogliere le nuove opportunità di mercato, è stato messo in evidenza ultimamente anche dall’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano. I dispositivi per il riscaldamento, la climatizzazione e la purificazione dell’aria hanno registrato una crescita importante (+44% rispetto al 2018), favorita dalla progressiva integrazione con gli assistenti vocali, dall’offerta di servizi legati alla manutenzione e dalla possibilità di ottenere benefici in termini di risparmio energetico e comfort. La gestione di questi prodotti richiede competenze diverse, più avanzate, e questo impone un re-skilling degli installatori, nella prospettiva di renderli sempre più preparati sulle nuove tematiche, come l’interconnessione dei dispositivi. 
 
Per questo Fantini Cosmi ha deciso di investire in un programma dedicato a un gruppo selezionato di installatori per condividere il know-how dell’azienda e le informazioni sui nuovi prodotti.
 
Il nuovo Programma Academy Installatori Fantini Cosmi si rivolge a installatori elettrici e termoidraulici e prevede:
  • ingresso a eventi di formazione riservati
  • accesso ad un assortimento orientato agli smart building
  • un canale di comunicazione tecnica esclusivo
  • attività dedicate concertate con i grossisti
  • formazione in anteprima sui nuovi prodotti
  • estensione delle garanzie
  • un kit di materiali e indumenti tecnici Fantini Cosmi.

L’obiettivo è quello di rendere gli installatori sempre più competenti nella consulenza, nell’installazione e nel supporto per i prodotti moderni, in particolare quelli per la Smart Home.

I nuovi prodotti si arricchiscono di una componente di servizio e tecnologica sempre più importante” spiega Claudio Franceschini, Direttore Commerciale e Marketing di Fantini Cosmi. “Si rende quindi necessaria, in fase di vendita, un’attività consulenziale. Dopo esserci confrontati con tutti gli attori della filiera, in primis con i grossisti nostri clienti, abbiamo deciso di dar vita a questo progetto speciale che vede coinvolto l’installatore: se opportunamente formato e informato l’installatore può infatti ricoprire un ruolo assolutamente centrale nella proposizione di queste nuove gamme di prodotti. In particolare, l’ampliamento del nostro assortimento a favore dei sistemi completi per il comfort rende il programma di canale un utile supporto allo sviluppo congiunto del mercato. Valorizzazione del grossista e collaborazione con gli installatori sono, secondo noi, il meccanismo di trasmissione con cui i nuovi sistemi e prodotti per il comfort possono atterrare e sviluppare la domanda finale.”
 
Il Programma, comunicato attraverso una campagna ispirata al concetto del “supereroe”, è a numero chiuso. Per iscriversi basta inviare una mail con una motivazione per questa application a marketing@fantinicosmi.it. Una volta ricevuta la candidatura, un team Fantini Cosmi selezionerà una serie di nominativi, in base a esperienza, competenza e motivazione, che saranno oggetto di un colloquio personale. 
 
 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Premio Compasso d’Oro ADI 2020 per Living Now BTicino

La linea di comandi elettrici si aggiudica il premio mondiale di design entrando nella collezione pe... (continua)

Survey ASSIL, riapertura totale per il 92,9% delle aziende

ASSIL prevede che saranno necessari almeno 12 mesi per superare l’impatto negativo dell’emergenz... (continua)

Il nuovo direttore generale CEI è Giuseppe Molina

Dal 1° luglio la Direzione Generale del Comitato Elettrotecnico Italiano - CEI è affidata all’in... (continua)

Quanto è efficace il sito web del tuo negozio? Google ti aiuta a capirlo

La nuova piattaforma Grow My Store è pensata per supportare i retailer online (continua)

In evidenza

Rinnovabili, iter semplificato per i piccoli impianti

Nuova delibera ARERA per gli impianti al di...

Gli effetti del Covid-19 sul settore illuminazione

Con la ripresa delle attività, i dati emersi...