Home » Argomenti » Attualità » Light + Building, posticipata a settembre la fiera di riferimento per l’illuminazione

Light + Building, posticipata a settembre la fiera di riferimento per l’illuminazione

13/03/2020

La principale fiera dedicata all’illuminazione e alle tecnologie dei servizi per l’edilizia, Light + Building, si terrà a Francoforte sul Meno dal 27 settembre al 2 ottobre 2020, in seguito alla diffusione della pandemia da “nuovo coronavirus” (Sars-CoV-2) in Europa. La decisione è stata ratificata all’unanimità lo scorso 10 marzo dagli organizzatori di Messe Frankfurt.
 
Le qualità speciali di una viva cooperazione spesso sono invisibili finché non si verifica una crisi,” ha detto il presidente della ZVEI (l’associazione tedesca di riferimento per il settore elettrotecnico ed elettronico) Michael Ziesemer. “Il settore dipende dalla capacità di presentare nuovi prodotti e stabilire un intenso scambio di informazioni alla fiera”, ha aggiunto Lothar Hellmann, presidente della ZVEH. “Non c’è dubbio che le nuove date dovessero essere nello stesso anno, e siamo contenti che si sia arrivati a una decisione condivisa.”
 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Fantini Cosmi, al via il nuovo programma Academy Installatori

L’obiettivo è aumentare le skill tecniche e consulenziali degli installatori (continua)

Emergenza Covid-19, Barcella Elettroforniture chiude per una settimana

La scelta è stata presa per tutelare la salute di collaboratori e clienti (continua)

Coronavirus, FME: “Fare sistema per affrontare l’emergenza”

Il comunicato della Federazione rivolto a tutti i fornitori (continua)

In evidenza

DL Cura Italia, norme per gli addetti ai lavori elettrici

Valide fino al 30 aprile 2020 le abilitazioni...