Home » Argomenti » Energie Rinnovabili » Costo incentivi FER, al 30 settembre il GSE registra una forte diminuzione

Costo incentivi FER, al 30 settembre il GSE registra una forte diminuzione

16/11/2021

Il GSE ha aggiornato il Contatore FER presente sulla homepage del sito internet.

Le analisi evidenziano come al 30 settembre 2021 il costo indicativo medio calcolato risulti pari a 2,677 miliardi di euro. Il totale registrato è in forte diminuzione rispetto all'ultima rilevazione del 30 giugno 2021, quando il medesimo parametro aveva fatto segnare 4,243 miliardi di euro.

L'ammontare del costo indicativo medio, in calo, va comunque confrontato con il tetto di 5,8 miliardi di euro e risente dell'incremento del prezzo dell'energia nel III trimestre 2021 e dei valori sui mercati forward che ha generato una riduzione del costo indicativo e del costo indicativo medio.

Si segnala inoltre l'introduzione dei risultati del VI bando previsto dal DM 04/07/2019, cui corrispondono circa 820 MW.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Eolico offshore, 64 risposte al bando del MiTE

Sono già stati esaminati 40 progetti di impianti eolici offshore flottanti, prevalentemente localiz... (continua)

Energie rinnovabili, approvato il decreto che recepisce la direttiva 2018/2001/UE

Il termine di recepimento della direttiva era scaduto il 30 giugno 2021 e il 26 luglio la Commission... (continua)

Conferenza mondiale sul fotovoltaico: la prima italiana alla guida è dell’ENEA

Si chiama Alessandra Scognamiglio e lavora come ricercatrice presso il Centro Ricerche ENEA di Porti... (continua)

In evidenza

Rinnovabili, iter semplificato per i piccoli impianti

Nuova delibera ARERA per gli impianti al di...