Home » Argomenti » Energie Rinnovabili » Hager Bocchiotti, soluzioni per sfruttare l’Ecobonus 110%

Hager Bocchiotti, soluzioni per sfruttare l’Ecobonus 110%

16/12/2020

Hager Bocchiotti propone una serie di soluzioni che possono usufruire dell’agevolazione fiscale del 110% poiché in grado di incrementare sia le performance energetiche dell’edificio che il comfort e la sicurezza.

Per il monitoraggio delle performance energetiche, per esempio, Hager Bocchiotti presenta agardio.manager, la soluzione di energy management che integra la nuova gamma di contatori di energia certificati MID ed è in grado di fornire gli strumenti utili alla raccolta dei dati per la valutazione delle prestazioni energetiche dell’impianto.

In questo ambito Hager Bocchiotti offre anche la soluzione di Home & Building Automation, tebis che, attraverso la nuova interfaccia easy KNX e il sistema di supervisione domovea, offre una interfaccia completa per la gestione dell’impianto domotico in ottica di massimo risparmio energetico e gestione attiva dei carichi, anche da remoto.

Hager Bocchiotti è poi in grado di supportare le iniziative che prevedono l’installazione di sistemi fotovoltaici. L’azienda può fornire un’ampia gamma di prodotti per questa tipologia di applicazioni tra cui: sezionatori, limitatori di sovratensione combinati tipo 2(S.P.D.), fusibili e portafusibili sezionabili, oltre ai centralini di distribuzione Pablo e ai Quadri di distribuzione Pedro.

Per la ricarica dei veicoli elettrici rientrano tra le agevolazioni previste dall’Ecobonus 110% le stazioni di ricarica Witty. Di semplice installazione, le colonnine Witty sono disponibili in due versioni: Premium e Park, per rispondere alle esigenze di ricarica di qualsiasi mezzo elettrico: autoveicoli, scooter e biciclette elettriche. La gamma Witty è estremamente facile da installare, altamente performante e affidabile per applicazioni in ambito residenziale e commerciale. Oltre alle stazioni di ricarica Hager Bocchiotti offre anche Witty Prise una soluzione innovativa e molto economica che consente la ricarica in totale sicurezza di qualunque veicolo in ambito esclusivamente domestico.

Le colonnine per la ricarica di veicoli elettrici e gli impianti fotovoltaici richiedono un particolare tipo di interruttori differenziali per la protezione contro i contatti diretti e indiretti. Un convertitore di frequenza, solitamente presente in questi impianti, in caso di guasto verso terra genera correnti di dispersione di tipo continuo o ad alta frequenza che i normali differenziali tipo AC e A non sono in grado di rilevare. Queste correnti di dispersione possono essere rilevate solamente dai differenziali tipo B e B+. 

Hager Bocchiotti dispone di una gamma completa di interruttori differenziali puri tipo B e B+ per garantire il più elevato livello di protezione in ogni applicazione. Gli interruttori differenziali puri Tipo B e B+ Hager presentano le stesse caratteristiche funzionali e i vantaggi che contraddistinguono i prodotti Hager integrandosi perfettamente dal punto di vista estetico e prestazionale con tutti gli altri interruttori della gamma Hager.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Schneider Electric: obiettivo sostenibilità

L’indice di sostenibilità Schneider Sustainability Impact (SSI) ha raggiunto il punteggio di 8,63... (continua)

Il modulo fotovoltaico con una potenza di 370W

LG Electronics introduce il modulo LG370N1C-N5 (tipo N). Obiettivo dell’azienda per il terzo trime... (continua)

Una nuova versione del CAD dedicata agli impianti fotovoltaici

SDProget Industrial Software presenta SPAC EasySol 21, la nuova release dedicata alla preventivazion... (continua)

In evidenza

Rinnovabili, iter semplificato per i piccoli impianti

Nuova delibera ARERA per gli impianti al di...