Home » Flash News » Barcella Elettroforniture acquisisce Ceriani: ora ha 400 dipendenti e 43 filiali nel Nord Italia

Barcella Elettroforniture acquisisce Ceriani: ora ha 400 dipendenti e 43 filiali nel Nord Italia

23/06/2020

Barcella Elettroforniture, uno dei maggiori player nella distribuzione di materiale elettrico a livello nazionale, ha acquisito Ceriani Elettroforniture, con sede a Gerenzano (VA), importante distributore di materiali elettrici, elettronici, illuminotecnici e di telecomunicazione, per impianti civili, terziari e industriali, dando vita a un Gruppo da 175 milioni di euro di fatturato, con 43 filiali (28 di Barcella Elettroforniture e 15 di Ceriani Elettroforniture) e quasi 400 dipendenti (tra i 90 lavoratori di Ceriani Elettroforniture e gli oltre 300 collaboratori interni ed esterni di Barcella Elettroforniture).
 
Alla base di questa scelta, la voglia di rinascita e ripartenza, soprattutto se si considera il momento di incertezza che ha colpito in modo particolare l'intera Lombardia, i suoi abitanti, aziende e lavoratori. Ed è proprio in questo territorio che Barcella Elettroforniture implementerà la sua presenza: 28 filiali nel Nord Est (4 in Emilia-Romagna, 1 in Veneto, le restanti tra le province di Brescia, Bergamo e Milano) e da oggi anche nel Nord Ovest, attraverso i 15 punti vendita di Ceriani Elettroforniture presenti nella provincia di Milano, Monza Brianza, Como, Novara e Varese.
 
Abbiamo scelto Ceriani per i suoi punti di forza: la tradizione, le competenze specifiche, la qualità professionale e la capillarità della rete vendita. Un DNA che sarà mantenuto con tutte le sue peculiarità. L'accordo si inserisce in maniera coerente nel nostro piano di crescita ed espansione, aprendo nuove e strategiche aree di mercato,” spiega Guido Barcella, Amministratore Unico di Barcella Elettroforniture SpA, che sottolinea: “Scegliere di investire in questo momento significa anche trasmettere a tutte le componenti aziendali, dai dipendenti ai fornitori, fino ai clienti, fiducia nel futuro e solidità del nostro comparto”.
 
L'azienda punta ora sui settori della domotica, dell'automazione industriale e dell'efficientamento energetico rafforzando la sua profonda conoscenza del settore elettrico e dell'illuminazione, sviluppando il segmento di mercato della sicurezza, in particolare della sicurezza domestica, la videosorveglianza e il controllo accessi.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Cinque modi di interpretare il benessere in ufficio

Dal 26 al 30 ottobre cinque aziende terranno dei webinar, in cui illustreranno i risultati di ricerc... (continua)

Chillventa eSpecial, Eliwell racconta i suoi 40 anni di attività

Alla prima edizione digitale di Chillventa, Eliwell e Schneider Electric presentano le novità dell... (continua)

Alessandro Colasanti, nuovo AD di SoftwareONE Italia

Dal 1° ottobre il Service Manager ricoprirà la nuova carica di Amministratore Delegato (continua)

Il GSE aggiorna Atlaimpianti

I dati degli impianti FER sono consultabili attraverso due distinte modalità: navigazione cartograf... (continua)

In evidenza

Rinnovabili, iter semplificato per i piccoli impianti

Nuova delibera ARERA per gli impianti al di...

Gli effetti del Covid-19 sul settore illuminazione

Con la ripresa delle attività, i dati emersi...