Home » Argomenti » Energie Rinnovabili » Per la gestione digitale delle grandi centrali fotovoltaiche

Per la gestione digitale delle grandi centrali fotovoltaiche

12/03/2020

Le centrali elettriche da fonti rinnovabili giocano un ruolo fondamentale per l’approvvigionamento energetico sostenibile e decentralizzato di energia elettrica. Per la gestione digitale delle grandi centrali fotovoltaiche, SMA propone un nuovo Power Plant Manager basato sulla piattaforma dell’energia ennexOS, che consente di monitorare, ottimizzare, gestire e visualizzare la produzione energetica per mantenerla sempre conforme ai requisiti di rete, e di integrare grandi accumulatori e altri generatori di energia nel sistema complessivo.
 
Come funziona
 
Con SMA Power Plant Manager è possibile visualizzare tutti i flussi di energia attuali e passati del sistema, sia a livello dell’intera centrale sia per il singolo dispositivo. Grazie alla possibilità di accedere ai dati di esercizio e ai parametri di tutto il sistema si riducono i tempi di messa in servizio e manutenzione. Il gestore dell’impianto può tenere sotto controllo l’efficienza dell’intero sistema energetico anche nella soluzione di monitoraggio Sunny Portal. Aggiornamenti periodici del software mettono a disposizione nuove funzioni e garantiscono il funzionamento sicuro dell’impianto. 
 
Il Power Plant Manager regola la produzione di energia, l’accumulo e il consumo nel punto di connessione. In questo modo la centrale elettrica è sempre conforme ai requisiti previsti dai gestori di rete e dalle autorità di regolamentazione del mercato energetico per la gestione da remoto, la gestione dell’immissione in rete e dei carichi e la stabilizzazione della rete tramite le funzioni di regolazione della tensione e della frequenza.
 
“Power Plant Manager esegue integralmente la gestione della potenza e dell’energia di centrali fotovoltaiche con o senza sistemi di accumulo, di grandi soluzioni storage collegate alla rete, di sistemi fotovoltaico-diesel e di microreti complete. Oltre agli inverter per batterie SMA, in grado di sostenere sistemi ad isola, sono disponibili anche le funzioni tipiche di una centrale elettrica come, ad esempio, black-start, sincronizzazione automatica della rete e alimentazione di corrente sostitutiva,” spiega Andreas Paetzold, Platform Product Manager presso SMA. 
 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Il modulo fotovoltaico con una potenza di 370W

LG Electronics introduce il modulo LG370N1C-N5 (tipo N). Obiettivo dell’azienda per il terzo trime... (continua)

Una nuova versione del CAD dedicata agli impianti fotovoltaici

SDProget Industrial Software presenta SPAC EasySol 21, la nuova release dedicata alla preventivazion... (continua)

Il Decreto Semplificazioni estende ai piccoli Comuni il meccanismo dello “scambio sul posto altrove”

I Comuni fino a 20mila abitanti, al fine di incentivare l’utilizzo di energia elettrica prodotta d... (continua)

Fotovoltaico, eolico e idroelettrico: +23% nel primo trimestre 2020

Secondo l’Osservatorio FER, nel primo trimestre del 2020, si registra un +9% per il fotovoltaico, ... (continua)

In evidenza

Rinnovabili, iter semplificato per i piccoli impianti

Nuova delibera ARERA per gli impianti al di...

Gli effetti del Covid-19 sul settore illuminazione

Con la ripresa delle attivitĂ , i dati emersi...