Home » Flash News » Sacchi-Demo, via libera all’acquisizione

Sacchi-Demo, via libera all’acquisizione

24/06/2019

Con il provvedimento n. 27796, emanato il 5 giugno 2019 e pubblicato sul Bollettino n. 25 del 24 giugno, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) si è pronunciata sull’operazione di acquisizione di Demo S.p.A. da parte di Sacchi Giuseppe S.p.A., a sua volta parte del gruppo Sonepar. 

L’accordo, formalizzato a maggio, prevede alcune clausole di non concorrenza: i venditori si impegnano, per un periodo di tre anni e relativamente al territorio italiano, a non svolgere – direttamente o indirettamente – attività in concorrenza con le attività del gruppo acquirente e della società oggetto di acquisizione nonché con le attività a queste ancillari. 

L’AGCM stabilisce che “l’operazione in esame non comporta, ai sensi dell’articolo 6, comma 1, della legge n. 287/90, la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante nei mercati interessati, tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza” e delibera quindi di non avviare l’istruttoria ex art. 16, comma 4 della legge n. 287/90.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Le ferie dei manager a disposizione dei dipendenti

DKC crea “una banca solidale per favorire la ripresa della produzione” (continua)

Comoli Ferrari Academy, l’iniziativa per la formazione continua degli installatori

La varietà dei contenuti proposti va oltre l’ambito di applicazione strettamente professionale (continua)

Barcella Elettroforniture per il nuovo ospedale di Bergamo

L’azienda ha donato 50 mila euro per l’acquisto di macchinari per la terapia intensiva del neo-p... (continua)

Tre webinar sulla sicurezza dei pazienti e del personale nei locali ad uso medico

Organizzati da Socomec, si svolgeranno il 15, il 22 e il 29 aprile dalle ore 11 alle ore 12 (continua)

In evidenza

Nuovo rinvio per Light+Building: la fiera si svolgerà nel 2022

La manifestazione era già stata rinviata a...

ANIE: il lockdown coinvolge l’80% delle imprese elettrotecniche ed elettroniche

Le imprese coinvolte producono il 73% del fatturato...