Home » Argomenti » Elettricità » Nuove gamme di UPS

Nuove gamme di UPS

08/07/2020

DKC, con la linea RamBatt, propone al mercato oltre 50 varianti di gruppi statici di continuità UPS, comprendendo soluzioni tower, rack, modulari, soccorritori CEI 0-16 e per illuminazione, convertitori statici tensione frequenza e software di supervisione e telecontrollo.
 
La capacità di garantire continuità elettrica, in caso di disturbi dell’alimentazione e cadute di tensione, ha molti campi di applicazione: dall’operatività dei macchinari di produzione industriale, alla protezione di strutture informatiche come reti, server e Data Center in ambito commerciale e terziario; fino al supporto energetico di apparecchiature medicali ai soccorritori di illuminazione di emergenza. I gruppi statici di continuità sono una soluzione pratica ed efficace per neutralizzare le perturbazioni presenti nella rete elettrica. 
 
Con le quattro gamme INFO, SOLO, SMALL e TRIO, i team di Ricerca e Sviluppo di DKC hanno introdotto migliorie strutturali per ottimizzare il funzionamento dei propri UPS, ridurre l’impatto ambientale, rafforzando la ricerca di soluzioni che implementino il rendimento energetico e apportino un risparmio globale dei consumi agli impianti: 
  • Una gestione PWM attenta delle ventole per minimizzarne i consumi e ridurre la rumorosità dei sistemi
  • Miglioramento dello stadio di sincronizzazione con la rete per ridurre al minimo le commutazioni e l’invecchiamento del sistema e migliorare l’efficienza dell’Economy Mode
  • Gestione efficiente delle batterie dei gruppi di continuità ottimizzata con curve di ricarica in funzione alla temperatura e controllo dinamico continuo della loro integrità
  • L’utilizzo di una nuova green technology nei propri inverter multilivello, che ha permesso di raggiungere rendimenti superiori al 97% in funzionamento on-line 
Tutti gli UPS progettati dalla linea RamBatt di DKC sono caratterizzati da un sistema di comunicazione all’avanguardia con software di shutdown e monitoraggio da remoto, per garantire all’utente finale il totale controllo digitale dello stato di funzionamento del sistema e una gestione pratica e intuitiva delle impostazioni. 
 
UPS INFO 
La serie INFO è disponibile nelle versioni Tower nei modelli 600-800-1200-1500-2000 VA, nella versione PDU nel modello 600 VA e nella versione INFO R PRO nei modelli 1000-2000-3000. Tutti i modelli sono dotati di tecnologia Line-Interactive e in assenza di rete, il carico sarà alimentato da inverter con onda ottimizzata per carico informatico, garantendo autonomia sufficiente per la chiusura dei sistemi informatici. 
 
Gli UPS di questa serie hanno dimensioni compatte, una maggiore autonomia con altissimo MTBF e un elevato rendimento fino al 98%. 
 
Grazie al loro controllo digitale e allo stabilizzatore AVR ad alta precisione sono adatti a proteggere piccole reti informatiche, stazioni di lavoro di studi professionali, reti LAN, registratori di cassa. 
 
UPS SMALL 
La serie SMALL è disponibile nelle versioni Tower nei modelli 1.000 - 2.000 - 3.000 VA e nella versione Rack (SMALL R) nei modelli 1.000 - 2.000 - 3.000 VA. Entrambe sono caratterizzate da una tecnologia On-Line Doppia conversione per dare la massima protezione e affidabilità in applicazioni critiche quali sale server, impianti TLC e Trasmissione Dati. Complete di un Display LCD ad alto contrasto e orientabile; permette una panoramica di tutte le grandezze elettriche principali. Per soddisfare le più svariate esigenze di applicazione, può operare in diverse modalità tra cui: On-Line (carico sempre alimentato da inverter), Eco-Mode (carico alimentato da resta da rete stabilizzato e commutazione in caso di blackout), Bypass (UPS spento predisposto in funzionamento da Bypass con batteria in carica). 
 
UPS SOLO 
La serie UPS SOLO è presente in versione MD (Tower/in Armadio Rack - conversione) o MMB (Lunghe autonomie su ruote) ed è la soluzione ideale per l’alimentazione di carichi monofase in PLC Industriali, dispositivi elettromedicali e dispositivi di emergenza. La versione compatta SOLO MD può l’unica utilizzata in Data Center, Sale Server o Provider di servizi. 
 
La caratteristica che li contraddistingue, è la gestione accurata delle batterie, in funzione della temperatura e con controllo automatico continuativo, che permette di utilizzare gli UPS nella funzione soccorritore con lunghe autonomie e tempi di ricarica ristretti; i modelli SOLO che possono essere utilizzati, in conformità alla normativa EN50171, per alimentare sistemi di illuminazione di emergenza in modalità SA o SE, con o senza trasformatore d’isolamento. 
 
UPS TRIO 
UPS TRIO XT è la gamma innovativa di UPS trifase in tre modelli compatti con una potenza rispettiva di 30, 40 e 50 KW, progettata impiegando tecnologie di ultima generazione per garantire un rendimento pari al 97%. 
 
Disponibile nella versione TM (Uscita Monofase), TT (Uscita Trifase) e XT ed è la soluzione professionale per sistemi con alimentazione trifase. Il controllo totalmente digitale tramite DSP a elevate prestazioni, abbinato alle più avanzate soluzioni ingegneristiche, che ne permettono una facile installazione e manutenzione, fanno degli UPS TRIO uno dei prodotti più performanti del mercato nella fascia trifase pur mantenendo una concezione di estrema semplicità. 
 
Il sistema di comunicazione all’avanguardia, composto dal display touch screen e dal software di monitoraggio da remoto Generex offre all’utilizzatore una gestione del sistema veloce e intuitiva e il controllo digitale sullo stato di funzionamento, allarmi, history, impostazioni e settaggi. 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Sensore per rilevare le particelle nocive all’interno degli edifici

Il nuovo sensore per la rilevazione delle polveri sottili (PM 2,5) di Siemens è disponibile in due ... (continua)

Condizionatori per il raffreddamento e l’aerazione di quadri elettrici

Ramklima, la nuova linea di DKC per la climatizzazione del quadro elettrico (continua)

La tecnologia ABB in un impianto di depurazione delle acque

L’impianto di depurazione situato nel Nord Italia è fondamentale per la protezione della qualità... (continua)

In evidenza

Gli effetti del Covid-19 sul settore illuminazione

Con la ripresa delle attività, i dati emersi...

Nuovo rinvio per Light+Building: la fiera si svolgerà nel 2022

La manifestazione era già stata rinviata a...