Home » Argomenti » Domotica » Cronotermostato con funzioni “smart”

Cronotermostato con funzioni “smart”

19/09/2019

Design moderno e tecnologia evoluta: TH/700 è il primo cronotermostato che CAME lancia sul mercato con il proprio marchio, forte dell’esperienza quarantennale della controllata CAME BPT.
 
Connesso al Wi-Fi, TH/700 può essere gestito da smartphone o tablet tramite l’app THermo, per sistemi iOS e Android, con diverse funzioni “smart”. Con la ‘selezione degli scenari’ è possibile impostare il raffreddamento o il riscaldamento della casa selezionando programmi che rispondono a diversi stili di vita e abitudini. Attraverso la ‘geolocalizzazione’ il sistema è in grado di rilevare l’effettiva posizione dell’utente, in modo tale che vengano automaticamente attivate le opzioni preselezionate nel momento in cui ci si avvicina o ci si allontana dall’abitazione. L’app THermo fornisce anche un ‘report sui consumi’ in cui vengono evidenziate le mappe grafiche delle temperature e dei valori rilevati in un determinato arco temporale: così è possibile individuare gli sprechi, ottimizzare i consumi e utilizzare l’impianto in modo più consapevole.
 
L’app registra le più recenti variazioni di temperatura regolate manualmente e fornisce un profilo personale delle impostazioni ottimali, elaborando un programma termico ideale che può essere poi importato nel cronotermostato. L’app consente anche la ‘gestione multi-impianto’, ossia la gestione in contemporanea tramite un unico profilo di più dispositivi installati all’interno della stessa casa o perfino in abitazioni diverse.
 
Il cronotermostato realizzato da CAME fornisce informazioni sul rapporto tra temperatura e umidità all’interno della casa, per garantire sempre il massimo del comfort e riceve aggiornamenti meteo direttamente sulla schermata principale del dispositivo. Tramite la funzione ‘Boost’ è possibile raggiungere immediatamente il livello di comfort desiderato: premendo il tasto centrale per 2 secondi, a prescindere dalla temperatura e dal programma preimpostato, si azionerà il riscaldamento per un periodo selezionabile (30 - 60 - 90 o 120 minuti). Al termine del processo, il dispositivo ritornerà automaticamente alla modalità e alla temperatura precedentemente impostata. Inoltre, selezionando la ‘modalità vacanza’, l’utente ha modo di fissare una temperatura costante da mantenere per tutto il periodo in cui la casa resterà vuota.
 
TH/700 ha uno speciale ‘sensore di prossimità’, che fa accendere il display solo quando è veramente necessario, evitando gli sprechi e garantendo un effettivo risparmio energetico. Il cronotermostato CAME dispone anche della funzione ‘smart backlight’ che consente di sapere se l’impianto è acceso o spento anche da lontano, grazie alla retroilluminazione led con luci di diversi colori: ‘rossa’ (riscaldamento attivo), ‘azzurra’ (raffrescamento attivo), bianca (luce di cortesia) e luce spenta (sistema in standby).
Oltre al modello a incasso con connettività Wi-Fi, CAME propone una versione di TH/700 che sfrutta il Bluetooth per la gestione del dispositivo da smartphone o tablet. Questo modello, inoltre, non utilizza l’alimentazione di rete, ma funziona con 3 semplici batterie da 1,5V.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Un software gestisce l’uscita a relè del modem GSM

LOVATO Electric presenta il modem EXC GSM 01 (continua)

Un software gestisce l’uscita a relè del modem GSM

LOVATO Electric presenta il modem EXC GSM 01 (continua)

La domotica gestisce le pompe di calore

Argo e Vimar collaborano per un’installazione residenziale (continua)

Domotica, sicurezza e comunicazione in un’unica piattaforma integrata

DOMINA Smart è la nuova soluzione AVE per la domotica (continua)

In evidenza

Gli effetti del Covid-19 sul settore illuminazione

Con la ripresa delle attività, i dati emersi...

Nuovo rinvio per Light+Building: la fiera si svolgerà nel 2022

La manifestazione era già stata rinviata a...