Home » Argomenti » Elettricità » UPS modulare per applicazioni critiche

UPS modulare per applicazioni critiche

30/07/2018

Legrand annuncia il lancio di Keor MOD, il nuovo UPS modulare che unisce design e soluzioni tecniche all’avanguardia. Estremamente efficiente (in modalità Eco sino al 99%) e flessibile grazie alla possibilità di mettere in parallelo più unità, è la soluzione ideale per le applicazioni critiche. 

Ricercato, compatto e performante
La raffinatezza del design e l’accurata scelta dei materiali hanno dato vita a una macchina moderna e avanzata. Tutti i componenti sono stati progettati per assicurare il massimo dell’affidabilità e delle prestazioni, la facilità di installazione e di manutenzione. I colori chiari e le superfici riflettenti contribuiscono a limitare l’illuminazione ambientale in locali tecnici (Data center) per ridurre i consumi in un’ottica green. Il modulo di potenza del Keor Mod è il più piccolo trifase sul mercato e consente di avere, in meno di 1 mq di spazio con porta aperta, un UPS fino a 125kW con autonomia interna oppure un UPS fino a 250kW. 

PRESTAZIONI: efficienza in doppia conversione superiore al 96%, efficienza in modalità ECO fino al 99%, fattore di potenza in uscita fino a 1, moduli sostituibili a caldo, ridondanza modulare in configurazione N+1, intelligenza distribuita tra i moduli, capacità fino a 500 kW, tempo ridotto di ricarica delle batterie.

La gamma comprende solo due referenze:

  • fino a 5 moduli di potenza con batterie interne (25 - 125 kW)
  • fino a 10 moduli di potenza (25 - 250 kW). 

Sistema parallelalbile
Ogni unità può essere collegata in parallelo a unità uguali o differenti fino a raggiungere i livelli di potenza e/o ridondanza desiderati.
È possibile quindi collegare fino a 4 unità da 125 kW con batterie interne in parallelo, per una potenza complessiva del sistema di 500 kW (ridondanza N+1 pari a 475 kW in qualsiasi situazione di guasto). Keor Mod, inoltre, consente di connettere in parallelo fino a 30 moduli di potenza anche collegando insieme cabinet con differenti numeri di moduli. 

Modulo di potenza da 25 kW in sole 2 unità
Lo studio accurato e componenti di ultima generazione hanno dato vita a un modulo di potenza trifase con prestazioni ai vertici della categoria riducendo al massimo ingombri e pesi. Con una potenza di 25 kW e un ingombro di sole 2 unità, il modulo di potenza Keor Mod assicura il massimo delle prestazioni in spazi ridotti. Il modulo di potenza include PFC di ingresso, inverter a tre livelli, logica di controllo integrata e indipendente, caricabatterie, By-pass statico ed elettromeccanico. 

Keor Mod introduce il nuovo sistema Structure Energy Flow, eliminando di fatto tutti i cavi di collegamento all’interno del modulo di potenza. Le connessioni tra le varie sezioni di potenza avvengono tramite la struttura che le unisce fisicamente. Ne consegue un livello di affidabilità estremamente elevato. 

Massima manovrabilità
Il modulo di potenza, estremamente compatto, integra due maniglie ergonomiche per l’estrazione e l’inserimento. 

Sicurezza elettrica e meccanica
Un semplice e pratico “interruttore” frontale assicura la connessione e la disconnessione sia meccanica che elettrica, evitando qualsiasi manovra errata. 

Rumorosità controllata
Il controllo delle ventole di raffreddamento avviene in maniera indipendente e in base al carico o alla temperatura del singolo modulo di potenza, diminuendo così i consumi e la rumorosità del sistema.

«Hot Swap» design
Grazie alle funzioni Hot Swap, plug and play e alla completa indipendenza di ogni modulo di potenza, tutte le fasi di manutenzione e incremento risultano estremamente semplici e veloci. 

Comunicazione istantanea
Elemento distintivo di tutti gli UPS Legrand, anche di Keor Mod, è la Led Status Bar (barra di stato multicolore) a codifica semaforica per un rapido controllo delle funzioni. 

Cassetti con autonomia sino a 125 kW
Maneggevoli - Ogni sezione è composta da 6 batterie che possono essere facilmente rimosse grazie alla maniglia integrata. La sostituzione delle singole sezioni richiede poco tempo e garantisce manutenzioni molto rapide.
Estraibili in sicurezza - I cassetti batteria possono essere facilmente estratti tramite la maniglia frontale. Il blocco antisfilamento meccanico evita l’estrazione totale del cassetto. Leggeri e sezionabili - Il cassetto batterie è estremamente compatto, la suddivisione in 4 sezioni riduce i pesi (<20 Kg) e limita le tensioni pericolose durante le fasi di manutenzione. 

Display touch e orientabile
Il display touch screen offre un sinottico semplificato e interattivo ricco di informazioni, alert e impostazioni: tutte le icone del display, compreso il sinottico del sistema, sono attive in modo da facilitare la navigazione e la selezione della funzione da controllare. La possibilità di poter orientare il display anche verso l’interno semplifica e velocizza le fasi di configurazione e manutenzione. 

Tutta la comunicazione a bordo
Il modulo di comunicazione è posizionato sul fronte, è facilmente accessibile e dispone di una ricca selezione di interfacce di comunicazione: porta RS232, porta RS485, porta a livello logico, slot per interfaccia di comunicazione e porta USB. 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Nuovi comandi in radiofrequenza

Interfacciandosi con i prodotti dei principali player del settore che hanno adottato le tecnologie X... (continua)

Nuove scatole di derivazione da incasso

Le nuove scatole di derivazione Vimar sono robuste e versatili per rispondere a ogni esigenza instal... (continua)

Segnalazioni ottiche con installazione “a scomparsa"

AVE offre una soluzione personalizzabile all’avanguardia per le segnalazioni ottiche e d’illumin... (continua)

In evidenza

Aspiratore elicoidale da muro

La serie Punto Evo di Vortice è ideale per...

Segnalazioni ottiche con installazione “a scomparsa"

AVE offre una soluzione personalizzabile all’avanguardia...