Home » Video Center » Smarther, il termostato connesso di BTicino

Smarther, il termostato connesso di BTicino

21/04/2017

Smarther è un nuovo concetto di termostato, connesso, semplice e ideale per tutti. Il termostato è collegato a un'App che si può installare sul proprio smartphone per garantire una gestione smart del clima domestico: è possibile così creare programmi personalizzati in pochi semplici passi. Una corretta programmazione consente di ottenere significativi risparmi sui consumi energetici dell'abitazione.

Con la funzione Boost si può intervenire facilmente per modificare temporaneamente la programmazione in occasioni particolari. Smarther fa parte del programma Eliot di BTicino dedicato agli oggetti connessi (IoT o Internet of Things), tutti quei prodotti o sistemi che apportano valore aggiunto all'installazione in termini di funzionalità, informazioni, interazioni con l'ambiente e il cliente. 

DESIGN E STILE. Bianco, effetto vetro, un display discreto ma chiaramente visibile, Smarther si integra in tutti gli stili abitativi e con tutte le linee civili. L'illuminazione bianca, discreta, decorativa e informativa, accompagna l'utente nella comprensione e nell'uso delle funzioni. Il dettaglio metallizzato che si colora selezionando la funzione Boost è un elemento distintivo che caratterizza Smarther e diviene un elemento informativo che lo valorizza. La qualità del design è stata riconosciuta dall'attribuzione del prestigioso premio internazionale IF Design Award 2017.

CONTROLLABILE TRAMITE SMARTPHONE. Il grande vantaggio di Smarther è rappresentato dalla possibilità di controllare e regolare la temperatura ovunque tramite l'App BTicino Thermostat, in qualsiasi momento. Il termostato, grazie alla funzione geolocalizzazione dell'App, sa sempre dove ci si trova. Evita così gli inutili consumi che si generano quando ci si allontana da casa per un periodo non previsto dalla programmazione (es. uscendo di casa prima del previsto). In questo caso il termostato può inviare automaticamente una notifica chiedendo all'utente se si desidera arrestare anticipatamente il riscaldamento/raffrescamento. Se è necessario allontanarsi per qualche giorno, l'App consente d'intervenire da remoto per regolare manualmente il termostato (es. in modalità antigelo) indipendentemente dalla programmazione automatica.

Con l'App, tramite lo smartphone, è possibile:

  • gestire da remoto il termostato connesso in modo semplice e intuitivo;
  • creare e modificare i programmi settimanali;
  • gestire gli aggiornamenti del termostato (firmware)

Ogni termostato può essere gestito da utenti diversi installando l'App su più smartphone. Grazie al Cloud BTicino, dati personali e funzioni sono gestiti in totale sicurezza. Tramite l'App è possibile inoltre gestire uno o più dispositivi della stessa abitazione, nel caso l'impianto sia sezionato a zone, oppure dispositivi che si trovano in edifici differenti (es. abitazione principale e seconda casa). Qualora non fosse disponibile la connessione internet, il cronotermostato continuerà a operare correttamente seguendo il programma impostato. L'App, non sarà utilizzabile da remoto, ma continuerà a funzionare localmente sulla rete Wi-Fi domestica. 

L'App BTicino Thermostat è scaricabile gratuitamente da Google Play e Apple Store. Si configura in tre semplici passi: creazione dell'account, connessione del termostato alla rete Wi-Fi di casa tramite un wizard guidato, accesso alla procedura guidata per creare i programmi settimanali. In caso di necessità, è possibile chiamare direttamente il servizio assistenza BTicino tramite pulsante Help integrato nell'applicazione, oppure tramite il numero verde 800-837035.

FUZIONE BOOST. Boost è una funzione di Smarther che consente di ottenere rapidamente il comfort desiderato: attiva il riscaldamento o il raffrescamento per un tempo limitato, a prescindere dal profilo impostato e dalla temperatura dell'ambiente. Evita gli sprechi perché, al termine del periodo di funzionamento, si ha la certezza che riscaldamento o raffrescamento s'interrompano.

Attivando Boost direttamente dal termostato, oppure da smartphone, è possibile selezionare la durata di funzionamento (30, 60 o 90). La barra verticale, rossa per il riscaldamento e blu per il raffrescamento, segnala che la funzione è attiva e funge contestualmente da indicatore del tempo residuo (countdown).

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Sacchi Automation Forum 2015

I Migliori Ingredienti per l'Automazione (continua)

In evidenza

AVE, scatole porta frutto per pareti leggere dal montaggio semplice

L'azienda offre una gamma completa di scatole...