Home » In evidenza » Il Museo Teatrale alla Scala è illuminato a LED

Il Museo Teatrale alla Scala è illuminato a LED

02/12/2019

La riqualificazione illuminotecnica del Museo Teatrale alla Scala è stata resa possibile dal sistema multifunzionale a LED miniaturizzato Supersystem 2, fornito dal Gruppo Zumtobel. Il sistema è composto da un binario a bassa tensione equipaggiato con sagomatori e proiettori miniaturizzati a LED. Il risultato è una continuità visiva che connota in modo preciso l’assetto espositivo.
La sponsorizzazione tecnica di Zumtobel ha permesso di terminare i lavori in tempo per l’apertura della mostra curata da Pier Luigi Pizzi “Nei Palchi della Scala. Storie milanesi”. 
 
Essere Partner Tecnici di un’istituzione come il Museo Teatrale alla Scala è per noi grande motivo di orgoglio. Con la nuova illuminazione degli spazi espositivi al secondo piano, dedicati alla Biblioteca e alle mostre temporanee, è ora possibile apprezzare il Museo sotto una nuova luce, la luce di Supersystem 2; un sistema apprezzato in numerosi contesti espositivi internazionali di prestigio per le miniaturizzazione, la versatilità e la qualità della sua luce” dice Dario Bettiol, Direttore Marketing Italia di Zumtobel Group. 
 
Con numerosissime testimonianze dei tre secoli di vita del Teatro alla Scala, che vanno dai disegni e dai bozzetti progettuali fino al Novecento, Il Museo teatrale alla Scala, inaugurato nel 1913, è il custode di una tradizione culturale milanese che è stata ed è protagonista indiscussa della scena teatrale internazionale. Strumenti musicali, dipinti, oggetti di scena della commedia dell’arte, abiti e cimeli ruotano intorno alle grandi esibizioni storiche e alle figure dei grandi protagonisti del Teatro: Giuseppe Verdi, del quale il Museo conserva innumerevoli testimonianze, documenti e cimeli, Gioachino Rossini, Eleonora Duse, Giuditta Pasta, Giacomo Puccini, Arturo Toscanini e tanti altri. 
 
Il Brand Zumtobel: partner d’eccellenza per soluzioni “Art and Culture”
 
Zumtobel offre un vasto assortimento di apparecchi e sistemi di comando d’alta qualità, destinati alle applicazioni più svariate: uffici, scuole e commercio, hotel e wellness, arte e cultura, spazi urbani esterni, industria e da ora anche case private. Decenni di collaborazione con rinomati architetti, designer, artisti e progettisti hanno fatto nascere una gamma di prodotti in cui la tecnologia più innovativa dialoga con un linguaggio formale di eccellenza. Dalla coerente attenzione per l’uomo e dalla profonda conoscenza degli effetti della luce nasce il valore aggiunto che rende così speciale il mondo dei prodotti Zumtobel. 
 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Gli effetti del Covid-19 sul settore illuminazione

Con la ripresa delle attività, i dati emersi dall’indagine ASSIL non rassicurano sull’impatto c... (continua)

Nuovo rinvio per Light+Building: la fiera si svolgerà nel 2022

La manifestazione era già stata rinviata a settembre, ma gli organizzatori hanno deciso di rinviarl... (continua)

DL Cura Italia, norme per gli addetti ai lavori elettrici

Valide fino al 30 aprile 2020 le abilitazioni già in possesso del personale (continua)

In evidenza

Gli effetti del Covid-19 sul settore illuminazione

Con la ripresa delle attività, i dati emersi...

Nuovo rinvio per Light+Building: la fiera si svolgerà nel 2022

La manifestazione era già stata rinviata a...