Home » Argomenti » Elettricità » UPS modulare per applicazioni critiche

UPS modulare per applicazioni critiche

11/05/2020

Socomec, gruppo internazionale esperto nella gestione dell’energia elettrica, ha sviluppato MODULYS XS, l’UPS che offre disponibilità elevata e ridondanza di alimentazione per le applicazioni particolarmente critiche.
 
Progettato senza nessun singolo punto di guasto, il nuovo UPS MODULYS XS sviluppato da Socomec offre disponibilità elevata e ridondanza di alimentazione per le applicazioni particolarmente critiche. Con la sua modularità flessibile, che offre una scalabilità di potenza senza rischi fino a 20 kW, la gamma MODULYS XS costituisce la soluzione ideale per gli aggiornamenti non programmati degli impianti o gli incrementi graduali di potenza. La potenza installata può essere aumentata fino a 20 kW tramite l'inserimento di moduli di potenza hot-swap con incrementi graduali di 2,5 kW o 5 kW.
 
MODULYS XS rappresenta la soluzione ideale per data center di dimensioni ridotte o Edge computing, succursali, reti di computer, infrastrutture nodali per telecomunicazioni e media, applicazioni dell'industria leggera, segnali/controlli relativi ai trasporti. MODULYS XS è un sistema completamente modulare, con moduli di potenza a innesto estraibili a caldo ("hot swap") con regolazione automatica del sistema durante l'installazione e moduli batteria, anch’essi estraibili a caldo ("hot swap"), progettati per essere installati con i moduli di potenza nello stesso involucro dell'UPS. Tutti i moduli possono essere estratti senza intervento del bypass manuale esterno.
 
MODULYS XS offre un’architettura totalmente ridondante, con un livello di ridondanza N+1, N+X, moduli di potenza totalmente indipendenti per evitare singoli punti di guasto, sezionamento realmente selettivo dei moduli con separazione galvanica e un controllo parallelo distribuito. La manutenibilità del MODULYS XS è ottimizzata per garantire una manutenzione veloce e sicura basata sulla sostituzione a caldo dei moduli. MODULYS XS è progettato per effettuare la manutenzione simultanea senza commutazione del carico sul bypass.
 
MODULYS XS elimina i problemi correlati al fine vita dei sistemi UPS. La compatibilità hardware e firmware dei moduli è assicurata per più di 20 anni. Inoltre, MODULYS XS è pronto a implementare la tecnologia dei moduli futuri. Il sistema si basa su un armadio UPS modulare, privo di elettronica e quindi esente dai guasti e dai problemi di usura. I componenti a innesto sono facili e rapidi da sostituire, consentendo di evitare i rischi correlati all’usura. Questo consente di estendere il ciclo di vita di MODULYS XS tramite la rapida sostituzione (“hot swap”) periodica dei moduli di potenza e di altri componenti elettronici prima che inizino a degradarsi e ad usurarsi.
 
Ogni rinnovo garantisce un nuovo inizio del ciclo di vita del sistema MODULYS XS, consente di evitare tutti i problemi e i rischi associati con la sostituzione degli UPS e offre un sistema sempre aggiornato perché i nuovi componenti integrano le tecnologie più recenti.
MODULYS XS è disponibile nelle versioni MODULYS XS MC per applicazioni critiche e brevi autonomie, MODULYS XS RM per l’integrazione in armadi rack da 19” e MODULYS XS TC per esigenze di lunga autonomia.
 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Interruttori differenziali puri 80, 100 e 125A

L’obiettivo dell’offerta di Hager Bocchiotti è la protezione delle installazioni elettriche nel... (continua)

Tecnologie di ultima generazione al servizio degli “edifici aumentati”

ABB Electrification offre soluzioni di automazione e un BMS per la gestione completa di impianti e i... (continua)

Un sistema modulare ad alta potenza e flessibilità

MODULYS XL di Socomec è una soluzione UPS modulare ad alta potenza per applicazioni critiche nelle ... (continua)

Interruttori orari per building sempre più intelligenti

I nuovi interruttori orari di Hager Bocchiotti sono adatti a un numero elevato di applicazioni resid... (continua)

In evidenza

Nuovo rinvio per Light+Building: la fiera si svolgerà nel 2022

La manifestazione era già stata rinviata a...

ANIE: il lockdown coinvolge l’80% delle imprese elettrotecniche ed elettroniche

Le imprese coinvolte producono il 73% del fatturato...