Home » Argomenti » Sicurezza » FAAC presenta i nuovi varchi pedonali motorizzati a Sicurezza 2019

FAAC presenta i nuovi varchi pedonali motorizzati a Sicurezza 2019

11/11/2019

In occasione di Sicurezza 2019 – dal 13 al 15 novembre a Fiera Milano Rho – FAAC Group farà debuttare ufficialmente in Italia i nuovi prodotti a marchio Magnetic (acquisito nel 2012): in vetrina ci sarà la serie di varchi pedonali motorizzati FlowMotion®, una gamma che si compone di 6 varchi con diverse tecnologie di chiusura, reinterpretando il controllo degli accessi negli edifici.

I punti di forza che accomunano la serie FlowMotion sono il design snello, l’utilizzo di plastica ad alte prestazioni per l’alloggiamento e la massima semplificazione del concetto di controllo sono i punti di forza che accomunano la serie FlowMotion®. mTripod è un tripode proposto in versione standard e short; mSwing è un portello motorizzato; mWing, sia in versione standard che a tutt’altezza, è un elegante varco pedonale ad ante a battente ed elementi in vetro. 

La gamma sarà completata, con l’entrata in commercio nei primi mesi del 2020, dal varco girevole a mezza altezza mRing, dal cancello pedonale a porte scorrevoli mSlide e dal varco pedonale mFlap ad ante retraibili. 

I nuovi modelli Magnetic rispondono alle esigenze di un mercato dinamico e in continua crescita, sia per aziende che per istituzioni pubbliche, e si integrano nell’edificio rendendo il controllo sistematico degli accessi un aspetto secondario che i visitatori eseguono di passaggio, quindi accettabile e senza difficoltà. In questo modo risulta più efficace misurare il numero di visitatori, registrare gli orari di lavoro e impedire l’ingresso ai non autorizzati. 

Anche l’estetica riveste un ruolo di primo piano: i progettisti, in collaborazione con lo studio Pininfarina, hanno sviluppato una silhouette sottile con linee morbide e fluide, trasformando i varchi pedonali in veri oggetti di design. Gli elementi di illuminazione sui bordi del telaio e della base conferiscono un aspetto leggero e fluttuante alla struttura. L’utilizzo del materiale esclusivo mDure, un polimero bicomponente molto resistente e facile da rivestire, permette un’ampia personalizzazione dei colori. 

Tutti i varchi FlowMotion® utilizzano un’unica unità di controllo con elevate funzionalità e la possibilità di connessione in rete per un collegamento ai sistemi di supervisione degli edifici. Lavoro più semplice anche per installatori e tecnici dell’assistenza, che possono eseguire tutte le impostazioni direttamente sull’apparecchio senza bisogno di un notebook o di un cavo di collegamento. 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e...

Articoli che ti potrebbero interessare:

Prestazioni energetiche affidabili in infrastrutture mission critical

L’ultima aggiunta alla gamma Socomec MASTERYS GP4 è un UPS trifase di media potenza (continua)

I 10 errori più comuni durante i test elettrici

Anche i più esperti rischiano di sbagliare. (continua)

Come dimostrare facilmente la manomissione di un prodotto

Le etichette antimanomissione forniscono immediatamente la prova della manomissione e possono essere... (continua)

In evidenza

Sonepar Italia apre il nuovo “ERA Smart Center” a Milano

Il nuovo competence center è ideato per architetti,...

Il Museo Teatrale alla Scala è illuminato a LED

Il Gruppo Zumtobel ha fornito gli apparecchi...